Specialista
in Chirurgia Plastica

Sarebbe facile asserire che ciò che mi ha spinto a scegliere Medicina sia stato l'ammirare la passione che ogni giorno mio padre, dottore in medicina interna - reumatologia, metteva nel rapportarsi con pazienti e lavoro; la sua continua voglia di migliorare per il bene altrui; il suo desiderio di dare a tutte le persone che gli si affidavano il massimo, ottenendo in cambio quel “grazie” che gli illuminava lo sguardo.
Ma sarebbe solo un lato della medaglia.

 
.

Andandolo a trovare, mi capitava di venire a contatto anche con persone che affrontavano un dolore diverso, quello che subentra nel post-operatorio, quando le vite non sono più in pericolo, ma i corpi portano i segni di quanto passato. Ricordo che fin dalla pre-adolescenza iniziai a pensare a quanto l'aspetto psicologico fosse importante. Non sono mai stato appassionato della mente umana tanto da dedicarmi a tali studi, ma già all'epoca pensai che il cercare di rimuovere quelle cicatrici, potesse in qualche modo suturare le ferite dell'animo. Così ho deciso. Finita la maturità andai da mio padre e gli annunciai che mi sarei votato all'estetica, nel senso più nobile del termine: sarei divenuto un chirurgo plastico e lo avrei fatto distinguendomi, per essere tra i migliori...

 

CHIRURGIA ESTETICA

Che si tratti di un effettivo problema estetico o della voglia di miglioramento personale, ogni azione di Chirurgia Estetica viene da me ponderata e discussa con il paziente. Talvolta, dopo aver incontrato la persona, si è elaborato insieme un ritocco funzionale diverso rispetto all'aspettativa iniziale; altre volte, si è giunti perfino a non operare comprendendo il disagio psicologico che questo nascondeva.

Ogni pazienze porta con sè un bagaglio interiore che ne può condizionare l'obiettività. Il primo passo, dunque, è affrontare le ragioni della scelta di rivolgersi ad un Chirurgo Estetico, cercando di far comprendere al meglio il rapporto tra realtà e concezione personale. Insieme, si andranno ad individuare eventuali difetti studiando la soluzione più appropriata ad ogni caso.




CHIRURGIA RICOSTRUTTIVA

La Chirurgia Ricostruttiva si occupa di migliorare o riparare difetti morfologico-funzionali ed estetici congeniti o dovuti ad eventi traumatici, neoplasie o malattie degenerative.

Ponendo la persona al centro del mio impegno, mi dedico con particolare interesse e passione a questa parte della chirurgia plastica, conscio dell’importanza dell'aspetto psicologico che spesso, se non sempre, comporta. Sovente, infatti, si giunge all'intervento dopo percorsi medici già di per sè molto impegnativi e dolorosi.

Quello che ricerco per ogni mio paziente è un risultato ottimale sia dal punto di vista funzionale e più pratico, sia dal punto di vista emotivo, di rinascita e cambiamento. Migliorare il particolare estetico, diventa un modo per superare il vissuto negativo e dare una nuova visione del futuro.


GALLERY

A breve saranno disponibili immagini relative alla
chirurgia estetica.


 

CONTATTI